Il Consiglio dell'Ordine

I Consigli territoriali sono composti da un numero variabile di membri (fino ad un massimo di quindici) in ragione del numero degli iscritti che rappresentano ed includono un Consigliere appartenente alla sez. B dell’Albo.
Il Consiglio viene eletto ogni quattro anni dagli iscritti e l’insediamento è ratificato con decreto del Ministro della Salute.

Ogni Consiglio territoriale elegge tra i suoi membri il Presidente, il Vicepresidente, il Segretario e il Tesoriere, ai quali, nel corso dei lavori, affida i diversi incarichi necessari.

Gli adempimenti di ordinaria amministrazione del Consiglio dell’Ordine sono:
  • amministrare il patrimonio;
  • provvedere alla compilazione dei bilanci e agli adempimenti fiscali;
  • curare l’osservanza delle leggi e delle disposizioni concernenti la professione;
  • curare la tenuta dell’albo e provvedere alle iscrizioni e alle cancellazioni, trasmettendone annualmente copia al Ministero della Salute;
  • designare, quando richiesto, i suoi rappresentanti negli enti e nelle commissioni regionali e provinciali;
  • vigilare per la tutela del titolo professionale;
  • svolgere le attività dirette ad impedire l’esercizio abusivo della professione;
  • adottare i procedimenti disciplinari necessari (art. 12 L.56/89).

Composizione del Consiglio della regione Emilia-Romagna

Consiliatura 2019-2023

Presidente RAIMONDI GABRIELE

Vicepresidente VALLETTA LUANA

Tesoriere SALATI MATTIA

Segretaria BACE DENITA

Consigliera CAVALLARI GIULIA

Consigliera CAVINA AMBRA

Consigliera FIERRO CARMELINA ANGELA (Sezione B)

Consigliere FRATI FULVIO

Consigliere LANGELLA ACHILLE

Consigliere LAZZERINI RUBEN

Consigliera MANFREDINI ELISABETTA
Consigliera NANETTI CRISTINA

Consigliera REBECCHI DANIELA

Consigliere VASARI DANIELE

Consigliera VIANELLO LUCIANA