Organizzato dall'Ordine

Le prestazioni dello psicologo a distanza e la tutela del paziente

martedì 1° dicembre dalle 10.00 alle 11.30

prestazioni a distanza
In tempi di distanziamento sociale, anche i liberi professionisti hanno dovuto adottare soluzioni di lavoro in modalità agile; il cambiamento delle modalità lavorative in fase emergenziale ha sicuramente avuto un impatto notevole per la categoria professionale degli psicologi che, più di altri, sono oggi chiamati a gestire le prestazioni a distanza sia dal punto di vista del rispetto della normativa in materia di privacy, che dal punto di vista del rapporto con il paziente/cliente.
In questo contesto, lo psicologo deve sempre fare riferimento al codice deontologico e ai suoi articoli, bussola irrinunciabile per tutelare utente e professionista. Conoscere le best practices e l’ambito, anche normativo, entro cui il professionista può muoversi in sicurezza, pertanto, rappresenta certamente un passaggio fondamentale per svolgere in sicurezza l’attività professionale in smart working nel rispetto della privacy del professionista e del paziente e nella corretta gestione del consenso informato a distanza.

Docente
Avv. Margherita Patrignani, consulente legale dell'Ordine, Avvocato presso Ordine Avvocati Rimini, esperta in materia di Privacy, Anticorruzione e Trasparenza amministrativa, compliance programs, analisi e gestione dei rischi e DPO dell’Ordine Psicologi Emilia-Romagna.
Modera: Luana Valletta, Vicepresidente OPER e Coordinatrice Commissione Università e Formazione.

Iscrizione
Il corso, che si terrà in diretta webinar martedì 1° dicembre dalle 10.00 alle 11.30, è riservato agli iscritti all’Albo dell’Emilia-Romagna fino al raggiungimento di 500 posti.
L’iscrizione si effettua direttamente sulla piattaforma GoToWebinar, troverai il link per iscriverti nella pagina dedicata del nostro sito, accessibile previo login all’area riservata.