Data:

Vaccinazioni: tutti gli aggiornamenti

Vaccinazioni: tutti gli aggiornamenti
Lunedì 12 aprile
Il 9 aprile scorso è stata emanata dal Commissario Straordinario Figliuolo l’Ordinanza n. 6/2021 nella quale è stato disposto l’ordine di priorità con cui le Aziende Sanitarie dovranno procedere con la campagna vaccinale. Il testo dell’Ordinanza è disponibile a questo link: https://www.governo.it/sites/governo.it/files/CSCovid19_Ord_6_20210409_0.pdf.
Il nostro Ordine ha chiesto chiarimenti in merito alle tempistiche e alle modalità con cui proseguiranno le vaccinazioni per gli psicologi e sta aspettando indicazioni da parte degli organi sanitari preposti.
Al momento come Ordine non disponiamo di ulteriori dettagli. Non appena avremo chiarimenti in merito, informeremo tutti gli iscritti tramite newsletter e aggiorneremo questa pagina delle news dedicata alle vaccinazioni.
Precisiamo tuttavia che il Decreto Legge 1° aprile 2021, n. 44 che ha introdotto l’obbligo vaccinale prevede che “in caso di accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal medico di medicina generalela vaccinazione possa essere omessa o differita. Suggeriamo agli iscritti che rientrano in questa casistica di contattare il proprio medico di base per verificare se la propria situazione rientra tra quelle che consentono di posticipare o non effettuare la vaccinazione e di richiedere il relativo certificato da presentare alla AUSL nel momento in cui si verrà contattati. La gestione della personale situazione sanitaria degli iscritti non rientra negli ambiti di intervento e gestione da parte dell’Ordine.

Venerdì 2 aprile 2021 – Obbligo vaccinale
È stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 1° aprile 2021, n. 44, nel quale viene stabilito che “al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell'erogazione delle prestazioni di cura e assistenza, gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali sono obbligati a sottoporsi a vaccinazione gratuita per la prevenzione dell'infezione da SARS-CoV-2”.
Il testo completo è disponibile a questa pagina.
Di seguito i tempi con i quali si svolgeranno tutti i controlli volti a verificare chi non intende adempiere all’obbligo.
  • Come previsto dal Decreto il nostro Ordine trasmetterà alla Regione entro 5 giorni l'elenco di tutti gli iscritti all’Albo con l'indicazione del luogo di rispettiva residenza.
  • Nei 10 giorni successivi sarà la Regione, per il tramite dei propri servizi informativi vaccinali, a verificare lo stato vaccinale di ciascun professionista al fine di inviare, all’Azienda sanitaria locale di residenza, i nominativi dei soggetti che non risultano vaccinati o che non abbiano presentato richiesta in merito.
  • A quel punto l’Azienda sanitaria contatterà direttamente i professionisti per ulteriori verifiche, invitando direttamente chi ancora non è stato vaccinato a sottoporsi al vaccino indicando modalità e tempistiche entro le quali adempiere all’obbligo.

Giovedì 1 aprile - Seconda dose per i vaccinati dall’AUSL di Bologna con appuntamento fissato dal nostro Ordine
Informiamo gli iscritti afferenti all'AUSL di Bologna che hanno ricevuto la prenotazione della prima dose con appuntamento fissato direttamente dal nostro Ordine (al momento 29 marzo, 30 marzo, 2 aprile) che la seconda dose dovrà essere effettuata:
  • Per Astrazeneca: 77 giorni dopo la data della prima vaccinazione (il conteggio parte dal giorno successivo a quello della vaccinazione. Es: 1° dose 29 marzo = 2° dose 14 giugno; 1° dose 30 marzo =  2° dose 15 giugno, 1° dose 2 aprile =  2° dose 17 giugno)
  • Per Pfizer: 21 giorni dopo la data della prima vaccinazione (il conteggio parte dal giorno successivo a quello della vaccinazione. Es: 1° dose 29 marzo = 2° dose 19 aprile, …)
Non sarà necessario fissare un nuovo appuntamento, ma solamente presentarsi nello stesso luogo della prima vaccinazione (Bologna, Piazza della Costituzione 4 - zona Fiera), possibilmente nello stesso orario.

Lunedì 29 marzo - Continua il lavoro dell'Ordine a tutela della salute delle iscritte e degli iscritti e dei loro pazienti.

L'azienda Usl di Bologna ci ha comunicato questa mattina che si sono aperti per domani, martedì 30 marzo, 600 posti per la somministrazione del vaccino a psicologhe e psicologi.
L'appuntamento sarà comunicato oggi direttamente dal nostro Ordine via mail. Se afferisci all'Ausl di Bologna e non sei stato ancora vaccinato/a, ricordati di controllare la tua casella di posta e di seguire le indicazioni. Gli elenchi a cui Oper fa riferimento per la convocazione sono ordinati in base all'età (dal meno giovane al più giovane).
I nominativi di oggi si aggiungono a quelli contattati direttamente via telefono nel weekend dal presidente Gabriele Raimondi, della consigliera segretario Denita Bace e della consigliera Carmelina Fierro e che riceveranno la somministrazione del vaccino questa sera.
Le vaccinazioni nelle altre province della regione continuano regolarmente.

Mercoledì 24 marzo - Riaperto il modulo di adesione per gli iscritti ad altri Ordini

Accogliendo le richieste dei Colleghi, abbiamo riaperto il modulo di adesione dedicato agli psicologi iscritti ad altri Albi territoriali, residenti o con medico di base in Emilia-Romagna. Precisiamo che la possibilità di essere vaccinati in Emilia-Romagna per la seconda fattispecie è stata oggetto di richiesta di chiarimenti alla Sanità Regionale, che speriamo risponda positivamente al più presto, ma di cui non possiamo garantire l’esito.
Se vuoi essere vaccinata/o e non hai ancora compilato alcun modulo di adesione, ti invitiamo a farlo il prima possibile a questo link https://www.ordinepsicologier.it/it/moduli/adesione-vaccinazione-covid-iscritti-altri-ordini. Abbiamo infatti deciso di estendere di qualche settimana la possibilità di aderire anche per gli Iscritti ad altri Ordini. I dati raccolti saranno inviati periodicamente alle Ausl di riferimento.
Ricordiamo che la compilazione del modulo è fondamentale anche se hai già aderito tramite il tuo Ordine.

Venerdì 19 marzo - Riprendono le somministrazioni del vaccino AstraZeneca
La Regione Emilia-Romagna ha comunicato che, dopo il via libera anche da parte di Aifa, le vaccinazioni con AstraZeneca riprenderanno regolarmente. Chi aveva prenotato un appuntamento per i giorni in cui era vigente la sospensione del vaccino AstraZeneca, riceverà una comunicazione da parte delle Aziende sanitarie con la data del nuovo appuntamento.
Chi aveva già un appuntamento per la vaccinazione a partire da venerdì 19 marzo alle ore 15 e nei giorni successivi, e non ha ricevuto una comunicazione di variazione, manterrà l’appuntamento già fissato e potrà presentarsi regolarmente al punto vaccinale indicato. Maggiori informazioni sul sito della Regione Emilia-Romagna a questa pagina.

Martedì 16 marzo -
Siamo in attesa di informazioni da parte della Regione sull’andamento della campagna vaccinale in relazione alla sospensione del vaccino AstraZeneca.
Se vuoi essere vaccinata/o e non hai ancora compilato alcun modulo di adesione, ti invitiamo a farlo il prima possibile a questo link https://www.ordinepsicologier.it/it/moduli/adesione-vaccinazione-covid dopo il login all’area riservata del sito. Il modulo rimarrà aperto anche dopo il 18 marzo: abbiamo infatti deciso di estendere di qualche settimana la possibilità di aderire. I dati raccolti saranno inviati periodicamente alle Ausl di riferimento. Ti ricordiamo che l’organizzazione delle convocazioni e la scelta del tipo di vaccino sono in capo alle singole Ausl, che seguono le indicazioni del piano vaccinale regionale e agiscono sulla base della concreta disponibilità dei vaccini. L’Ordine, su questo, non ha alcun titolo a intervenire. 

Venerdì 12 marzo - Aggiornamento sulle vaccinazioni dell’AUSL di Bologna

L’AUSL di Bologna ci ha comunicato che le prenotazioni cominceranno dalla prossima settimana. Le chiamate saranno effettuate via telefonata o SMS, saranno organizzate per scaglioni e andranno avanti per tutto il mese di marzo e per quello di aprile.

Giovedì 11 marzo - Riaperto il modulo di adesione per gli iscritti ad altri Ordini
Visto che non tutti gli Ordini ci hanno inviato i dati come richiesti dalla nostra Regione, abbiamo deciso di raccogliere direttamente le adesioni alla campagna vaccinale anche dei professionisti psicologi iscritti ad altri Albi territoriali, residenti o con medico di base in Emilia-Romagna. Precisiamo che la possibilità di essere vaccinati in Emilia-Romagna per la seconda fattispecie è stata oggetto di richiesta di chiarimenti alla Sanità Regionale, che speriamo risponda positivamente al più presto, ma di cui non possiamo garantire l’esito.
Ti invitiamo quindi a compilare il modulo di adesione entro giovedì 18 marzo 2021 ore 12.00 al seguente link: https://www.ordinepsicologier.it/it/moduli/adesione-vaccinazione-covid-iscritti-altri-ordini
La compilazione del modulo è fondamentale anche se hai già aderito tramite il tuo Ordine.
NB: Se sei iscritta/o all'Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna il tuo modulo, che chiuderà anch’esso giovedì 18 marzo 2021 ore 12.00, è al link https://www.ordinepsicologier.it/it/moduli/adesione-vaccinazione-covid

Mercoledì 10 marzo - Vaccinazione: aperte le prenotazioni per l'AUSL di Modena.
Come Ordine, abbiamo inviato il link di prenotazione a chi ha aderito alla campagna vaccinale entro l'11 febbraio scorso. A chi dovesse avere problemi di inserimento del codice fiscale, consigliamo di riprovare nei prossimi giorni.
In questi giorni quasi tutte le Ausl dell’Emilia-Romagna hanno aperto le prenotazioni per la somministrazione del vaccino a psicologhe e psicologi che avevano inviato la loro adesione entro l’11 febbraio scorso. Di seguito gli aggiornamenti provincia per provincia:
🔸Piacenza - La campagna vaccinale è partita. Il vaccino in somministrazione è Pfizer.
🔸Parma - Le prenotazioni sono iniziate. Vaccino AstraZeneca
🔸Reggio Emilia - Somministrazione dei vaccini iniziata. Vaccino AstraZeneca
🔸Modena - Aperte le prenotazioni. Come Ordine, abbiamo inviato il link di prenotazione a chi ha aderito alla campagna vaccinale entro l’11 febbraio scorso. A chi dovesse avere problemi di inserimento del codice fiscale, consigliamo di riprovare nei prossimi giorni. Il vaccino sarà AstraZeneca.
🔸Bologna - Le vaccinazioni non sono ancora partite. L’Ausl ci ha comunicato che partirà entro la fine della settimana.
🔸Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini - Le prenotazioni sono partite. Psicologhe e psicologi saranno chiamati a scaglioni. Chi non avesse già prenotato, sarà quindi contattato dall’Ausl nei prossimi giorni. Il vaccino è AstraZeneca e Pfizer.

Venerdì 5 marzo - Vaccinazioni: riaperte le adesioni e partite le prenotazioni dalle AUSL
  • Dopo aver più volte sollecitato la Regione Emilia-Romagna, ti comunichiamo che puoi inviare la tua adesione alla vaccinazione anti Covid-19 entro giovedì 18 marzo alle ore 12.00 attraverso questo modulo precompilato https://www.ordinepsicologier.it/it/moduli/adesione-vaccinazione-covid, accessibile previo login all’area riservata del sito.
    Ti chiediamo di prestare la massima attenzione alla correttezza dei dati che inserisci perchè non saranno possibili successive modifiche per errori o refusi. Ti segnaliamo inoltre che questa è l’ultima finestra che verrà aperta e quindi, se sei interessata/o, compila il modulo entro la scadenza di giovedì 18 marzo alle ore 12.00.
    Attenzione: chi ha già compilato il modulo in occasione della prima raccolta delle adesioni NON DEVE effettuare una nuova compilazione. Il sistema ti impedirà di inviarci nuovamente l'adesione perchè la tua richiesta è già stata ricevuta correttamente dai nostri uffici.
  • Le vaccinazioni sono finalmente iniziate nelle Aziende Usl di Piacenza, Reggio Emilia, Romagna (Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna), Parma, Ferrara e Imola. Dalla settimana dell'8 marzo partiranno anche l'Ausl di Modena e Bologna. Alcune ausl stanno inviando a blocchi di email ed è quindi probabile che i colleghi vengono chiamati con tempistiche diverse. 
Visto il carico di lavoro della segreteria, che cercherà comunque di rispondere alle richieste nel più breve tempo possibile, ti chiediamo di fare sempre prima riferimento a questa news per gli aggiornamenti sul tema, mentre qui potrai trovare risposta alle domande più frequenti https://www.ordinepsicologier.it/it/faq-vaccino-covid.
In questo difficile periodo, abbiamo lavorato ogni giorno per tutelare i nostri iscritti e i loro pazienti e clienti. Siamo rimasti costantemente in contatto in via ufficiale e ufficiosa con la Regione Emilia-Romagna, unico ente responsabile di pianificare le vaccinazioni, sia come Ordine sia attraverso l’intermediazione del CUP Emilia-Romagna al quale afferiscono diverse professioni sanitarie. In una situazione emergenziale, non è stato e non è facile ricevere risposte chiare dagli enti preposti, e sono certo che colleghe e colleghi sappiano comprendere la complessità della situazione.
Vogliamo però rassicurarti sul nostro costante e assiduo impegno su questo fronte e che sarà nostra premura aggiornare le informazioni non appena saranno in nostro possesso, soprattutto sul nostro sito internet in questa pagina.

Giovedì 4 marzo: partono altre Aziende Usl!
Oggi sono partite: l'Ausl di Ferrara e l'Ausl della Romagna ha iniziato a chiamare anche per le province di Rimini e Ravenna.
Dalla settimana dell'8 marzo partiranno anche l'Ausl di Modena, Bologna e Parma. Ad oggi siamo in attesa di una data certa solo dall'Ausl di Imola. Avendo disponibilità diverse di vaccini le email o sms potrebbero non arrivare a tutti nello stesso giorno.

Sabato 26 febbraio: iniziano le prime vaccinazioni!
In questi giorni l'AUSL di Piacenza, l'AUSL di Reggio e l'AUSL della Romagna (Forlì e Cesena) hanno iniziato ad inviare, via email ed sms, il link di prenotazione o l'appuntamento per la prima dose del vaccino. 

Martedì 23 febbraio: Inviata lettera alle Ausl
Il Presidente dell'Ordine Gabriele Raimondi ha inviato una lettera alle Ausl territoriali in cui ha sottolineato l'importanza della vaccinazione per tutti i professionisti della salute e chiesto chiarimenti sulle tempistiche previste in merito alla somministrazione del vaccino degli iscritti all'Ordine.

18 febbraio: La Regione: “Vaccinazioni degli liberi professionisti sanitari dopo gli over 80”
A seguito delle nostre richieste, la Regione ha comunicato che le vaccinazioni dei liberi professionisti di tutti gli ordini sanitari saranno programmate a completamento della somministrazione dei vaccini alla popolazione degli operatori sanitari e sociosanitari in prima linea ed over 80 attualmente in corso.
Sul tipo di vaccino che verrà somministrato, l’Ordine non dispone di tale informazione in quanto ogni Azienda Usl si sta organizzando in base alle disponibilità e ai diversi protocolli in continuo cambiamento in base alle evidenze scientifiche.
Abbiamo richiesto alla Regione di poter valutare anche eventuali altre aperture e nuove prenotazioni per chi non fosse riuscito a compilare il modulo di adesione nei tempi previsti. Consigliamo di restare aggiornati sui nostri social e su questa pagina.

15 febbraio: Inviato l’elenco delle adesioni alla campagna vaccinale per gli iscritti e i residenti in ER
E’ stato inviato alla Regione l’elenco degli psicologi che hanno richiesto la somministrazione del vaccino anti Covid19 compilando l’apposito modulo. Come da indicazioni, sono stati inviati i nominativi solo di coloro iscritti all’Albo dell’Emilia-Romagna o iscritti ad altri Ordini territoriali con residenza nella Regione Emilia-Romagna. I colleghi saranno contattati direttamente dalle Ausl di riferimento per la prenotazione.
In totale il numero di professionisti che hanno inviato la richiesta di vaccinazione corrisponde a 3104 psicologi.

Giovedì 11 febbraio - Modulo vaccinazione entro lunedì 15 per psicologi residenti in ER e iscritti ad altri Ordini territoriali
Accogliendo la richiesta dei colleghi, abbiamo deciso di raccogliere e inoltrare le adesioni alla campagna vaccinale anche dei professionisti psicologi residenti in Emilia-Romagna ma iscritti ad altri Albi territoriali.
Ti invitiamo quindi a compilare il modulo di adesione al link https://www.ordinepsicologier.it/it/moduli/adesione-vaccinazione-covid-altri-ordini entro lunedì 15/02/2021 ore 12.00.
Provvederemo tempestivamente ad inviare la comunicazione con le informazioni raccolte alla Regione che le metterà a disposizione delle AUSL di competenza.

Giovedì 4 febbraio - Raccolta adesioni per la vaccinazione anti Covid-19
Dopo avere evidenziato in varie occasioni, come Ordine, la necessità di inserire le psicologhe e gli psicologi nel piano vaccinale regionale, la Regione Emilia-Romagna anche tramite il CUP Emilia-Romagna ha richiesto i nominativi dei colleghi che intendono sottoporsi alla vaccinazione anti Covid-19. 
Per questo, se intendi essere vaccinata/o, ti chiediamo di comunicare il tuo consenso entro giovedì 11 febbraio attraverso questo modulo precompilato, accessibile previo login all’area riservata del sito. Le tempistiche sono state indicate dalle Regione.
Attenzione! Potranno essere inseriti nel piano vaccinale solo gli iscritti all’Ordine degli Psicologi dell’Emilia-Romagna residenti nella Regione Emilia-Romagna
In questa fase, dunque, non potrà prenotarsi per la somministrazione del vaccino chi opera in Emilia-Romagna ma ha residenza in altra Regione. Se sei residente fuori Regione e desideri essere vaccinata/o ti invitiamo a compilare ugualmente il modulo per permetterci di fornire i tuoi dati all’Ordine degli Psicologi della tua Regione di residenza.
Coloro che invieranno la propria adesione saranno contattati direttamente dalle Ausl di riferimento. La Regione, insieme ad ogni Azienda Usl, stabilirà le tempistiche di convocazione.
Ricordiamo che le comunicazioni del giorno di vaccinazione e l’esecuzione della stessa sono a carico delle autorità sanitarie e non saranno gestite in alcun modo dall’Ordine, che ha il solo compito di inviare le adesioni dei professionisti interessati.

Lunedì 1 febbraio - Vaccinazioni, le ultime novità
La Regione Emilia-Romagna, con la quale siamo sempre rimasti in contatto, ci ha richiesto formalmente il numero degli iscritti all’Ordine, suddivisi per provincia, per “poter valutare l’impatto sulla campagna vaccinale antiCovid-19”. L’Area Programmi Vaccinali ha anche comunicato che ci invierà presto un template da utilizzare per l’invio dei nominativi. Vi terremo prontamente informati sulle novità tramite questa pagina, i nostri account social (Facebook, LinkedIn e Telegram) e la nostra newsletter.
Qui il link alle FAQ sul tema

25.01.2021 Vaccino ai sanitari in libera professione: Ok dell'Assessore Raffaele Donini!

A seguito dell'incontro regionale, insieme al CUP-ER abbiamo ottenuto l'ok per inserire anche i sanitari liberi professionisti nel piano vaccinale. Seguiranno istruzioni operative da parte della Regione. 

Qui la news completa http://cup-er.it/2021/01/25/vaccinare-presto-i-sanitari-in-libera-professione-il-cup-er-ottiene-lok-dellassessore-raffaele-donini/

21.01.2021 - Aggiornamento sul tema vaccini!
Dopo diverse richieste e solleciti da parte dell’Ordine, seguiti all’invio di una lettera alla Regione lo scorso 8 gennaio, siamo stati convocati venerdì 22 gennaio per un incontro sul tema con l’Assessorato regionale alle Politiche per la Salute.
Auspichiamo che le nostre richieste siano accolte e che quindi anche gli psicologi siano inseriti nel Piano di vaccinazioni regionale. Continueremo a impegnarci affinché tutti i colleghi, indipendentemente dal loro contratto di lavoro o dalla ausl di riferimento, ricevano la tutela che meritano.
Per maggiori informazioni consulta le FAQ sulla vaccinazione Covid-19

20.01.2021 Comunicato Stampa: Inserire al più presto gli psicologi nel Piano Vaccini regionale!
Inserire al più presto gli psicologi nel Piano Vaccini regionale. E' quanto chiede l'Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna alla Regione, che a oggi non prevede canali di somministrazione agevolati per la categoria, nonostante le richieste avanzate dai suoi rappresentanti. «E’ giusto attribuire priorità agli operatori sanitari e socio-sanitari “in prima linea” – spiega il presidente dell'Ordine Gabriele Raimondi – ma non dimentichiamo che tutti gli psicologi sono professionisti della salute, indipendentemente dal loro contratto di lavoro, e meritano tutela».
Se i dipendenti delle strutture sanitarie pubbliche o del privato accreditato hanno ricevuto o sono in lista per ricevere il vaccino, infatti, la maggior parte dei professionisti risulta esclusa dal piano regionale. «Anche coloro che operano in regime di libera professione o come dipendenti in ambito non sanitario, ogni giorno incontrano cittadini con importanti fragilità – continua Raimondi -. Pensiamo ad esempio a chi lavora nel supporto domiciliare a famiglie con disabili o anziani, nei contesti scolastici e a chi tutela la salute psicologica dei cittadini offrendo il suo prezioso contributo negli studi privati».
Al link tutte le uscite stampa: https://www.ordinepsicologier.it/it/rassegna-stampa

11.01.2021 - Vaccinazione agli Psicologi: OPER continua il lavoro per garantirla al più presto a tutti i suoi iscritti!

La vaccinazione è una opportunità preziosa per contrastare il Covid-19. A tutela della salute di tutti i cittadini della nostra regione è importante che sia estesa anche a tutti gli psicologi che lavorano nel privato o in altri settori strategici del sociale e del mondo produttivo attualmente non inclusi.
Abbiamo avviato diverse interlocuzioni e richieste alla sanità regionale in tale direzione anche offendo la nostra piena disponibilità ad un impegno concreto per facilitare la raccolta di adesioni alla vaccinazione da parte dei nostri iscritti.
Condividiamo e siamo pienamente consapevoli delle scelte del Piano Strategico nell’attribuire priorità agli Operatori sanitari e socio-sanitari “in prima linea” https://bit.ly/39guXtq. Contestualmente non può essere dimenticato il fondamentale ruolo di tutela della salute svolto dagli psicologi (professionisti sanitari) che operano nei diversi contesti di intervento e che rappresentano un fondamentale presidio sanitario tanto quanto i colleghi Psicologi che lavorano all'interno delle strutture pubbliche o del privato convenzionato.
Qui una delle lettere inviate all’attenzione della Regione Emilia-Romagna per includere anche tutte le psicologhe e gli psicologi “in prima linea” ma attualmente non inclusi nel sistema delle prenotazioni vaccinali.

31 dicembre: promozione della campagna vaccinale e vaccinazione del Presidente
Come comunicato anche su https://www.facebook.com/OrdinePsicologiEmiliaRomagna/posts/3842552735755992
l’Azienda USL di Bologna ha invitato tutti i rappresentanti delle professioni sanitarie, fra cui anche il Presidente dell’Ordine degli Psicologi Gabriele Raimondi e Carmelina Fierro (in rappresentanza dell'Albo B), ad una iniziativa pubblica per promuovere la vaccinazione. Sono stati vaccinati due rappresentanti per ogni Ordine Sanitario.
L’adesione ha l’obiettivo di promuovere in modo sinergico una maggiore attenzione a tutti i liberi professionisti delle diverse professioni sanitarie, ovviamente compresi gli psicologi.