CONCESSIONE DELLA SALA RIUNIONI DELL’ORDINE

La sala riunioni dell'Ordine può essere concessa gratuitamente agli Iscritti (quando libera da impegni istituzionali) per iniziative non a scopo di lucro, rilevanti per la categoria.